Tu sei qui

INVIA IL TUO CV

Le figure professionali che si trovano all’interno di un ristorante McDonald’s sono quattro, ciascuna con ruoli e responsabilità diverse: Crew, Hostess o Steward, Manager, Direttore.

Crew
Accoglie i clienti, prende le ordinazioni e prepara i prodotti in cucina rispettando gli standard di igiene e sicurezza. In linea con gli orari del ristorante, ha orari flessibili e spesso lavora part-time. Molti crew sono studenti universitari. È responsabile della qualità e del servizio al cliente. Può diventare Manager e, in seguito, Direttore.

Hostess o Steward
Responsabile dell'accoglienza e dell'animazione del ristorante, gestisce eventi speciali e feste per bambini. Le caratteristiche del suo ruolo richiedono capacità di relazione e rapporto con il cliente, doti organizzative, creatività e passione per i più piccoli. Conosce i meccanismi del ristorante dietro al banco e in cucina, svolge alcune mansioni con i Crew, gestisce le lamentele dei clienti. È responsabile della soddisfazione dei Clienti. Può diventare Capo-Hostess o Capo-Steward.

Manager
In molti casi, ha iniziato come Crew e lavora full-time. Aperto e collaborativo, gestisce l'organizzazione del ristorante durante le varie fasce orarie della giornata. Organizza la formazione dei nuovi collaboratori, ne segue e valuta le performance. Affianca il vicedirettore. È responsabile dell'organizzazione dei turni, della qualità del servizio, dell'accoglienza e della soddisfazione dei Clienti. Può diventare Direttore.

Direttore
Guida il ristorante in autonomia con un impegno full-time. Grazie al percorso di formazione svolto all’interno dell’azienda ha conoscenze di marketing, di gestione del personale, di amministrazione, di sicurezza e igiene del lavoro. È responsabile dei collaboratori, della loro motivazione e della loro crescita; pianifica le attività necessarie allo sviluppo del business; garantisce la qualità dei prodotti e dei servizi offerti; ha come obiettivo la profittabilità del ristorante.
Grazie a percorsi formativi specifici si può diventare direttore di ristorante già a 27 anni, gestendo in media 35 persone e più di 2 milioni di euro di fatturato.