Tu sei qui

QUALITÀ

Cosa vuol dire per McDonald’s parlare di qualità? Vuol dire raccontare quali sono gli ingredienti che ogni giorno serviamo a 700.000 persone in tutta Italia, quali aziende ce li forniscono, con quanta cura vengono selezionati e controllati lungo tutte le fasi della filiera. Ma vuol dire anche raccontare una storia di italianità, quella delle migliaia di persone che lavorano per noi nel settore agroalimentare del nostro Paese, ogni giorno, con passione, per portarvi il meglio della nostra terra con la massima sicurezza.

La qualità dei nostri ingredienti è per noi la cosa più importante; per questo ogni giorno nei 540 McDonald’s d’Italia puoi trovare prodotti buoni, sicuri e controllati.

Selezioniamo i partner più affidabili per garantire alle 700.000 persone che ci visitano ogni giorno i prodotti più gustosi nel rispetto dei migliori standard di qualità e sicurezza.

McDonald’s si occupa di ristorazione, quindi non produce alcun ingrediente o alimento, ma poiché sa che la qualità comincia dagli ingredienti seleziona solo le migliori materie prime rivolgendosi alle più importanti aziende italiane. A queste chiede il rispetto dei più elevati standard di qualità e sicurezza del settore della ristorazione a tutti i livelli, dalla scelta delle materie prime alla trasformazione, stoccaggio, trasporto e consegna nei ristoranti.

Fattore Futuro è un progetto di promozione e valorizzazione delle filiere agricole italiane, coerente con i valori di Expo Milano 2015, promosso da McDonald’s Italia. L’iniziativa, che ha ricevuto il Patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, è nata con l’obiettivo di sostenere gli imprenditori agricoli italiani under 40. Sul piatto, la concreta possibilità di entrare a far parte della nostra rete di fornitori per tre anni all’interno di 7 diverse filiere: allevamento bovino, pollo, grano, insalata, patata, frutta, latte. In sei mesi sono state ricevute 131 candidature da tutta Italia; tra queste sono stati individuati i 20 giovani agricoltori che sono oggi parte del nostro sistema di fornitori.

Nel 2008 abbiamo fatto una scelta di valore: aumentare quanto più possibile l’utilizzo di ingredienti italiani nella nostra offerta.