Tu sei qui

IL FRANCHISING

DIVENTARE PARTE DI UN BRAND MODERNO E IN CONTINUA EVOLUZIONE

 

Cerchiamo candidati nelle seguenti regioni:
Friuli, Marche, Piemonte, Liguria, Trentino, Lazio, Umbria

L’80% della nostra catena si basa sul franchising, e i successi ottenuti in oltre 50 anni di storia sono basati sulla scelta delle persone giuste a cui affidare la gestione dei nostri ristoranti e dei nostri clienti.

Non stupitevi, quindi, se la nostra selezione è accurata e rigorosa.

Il nostro candidato ideale è un dirigente o un quadro di alto livello che vuole mettere la propria professionalità ed esperienza in un’ impresa propria, oppure una persona con le seguenti caratteristiche:

› integrità personale elevata;
› spiccate capacità di gestione del personale e di comunicazione;
› ottimo acume finanziario;
› forti doti di Leadership;
› la personalità per essere un eccellente ambasciatore del marchio;
› un approccio orientato al cliente.

Gestire un ristorante McDonald’s significa lavorarci attivamente tutti i giorni: in cucina, in cassa, insieme al proprio staff, sviluppando il marketing locale e le vendite.
Cerchiamo persone motivate a intraprendere una partnership di lunga durata: il contratto di franchising infatti ha una durata fino ad un massimo di 20 anni.

I requisiti minimi per candidarsi:

› età compresa tra i 32 e i 45 anni;
› capacità finanziaria personale di almeno 500.000 €;
› disponibilità a trasferire la propria residenza nelle regioni dove abbiamo necessità di nuovi franchisee.

Attenzione: McDonald’s non cerca investitori, non stipula contratti con società di più persone, né con imprenditori che intendano diversificare il proprio business. Il candidato deve essere una persona che individualmente ha i requisiti finanziari richiesti.

La disponibilità geografica da parte del candidato deve essere totale a livello nazionale, o per una o più regioni di quelle indicate sopra. Non cerchiamo un franchisee per una singola città, dal momento che non chiediamo al candidato né di investire sulla location ( ricerca, e investimento sono totalmente a carico di McDonald’s) in quanto la scelta della location è basata su criteri ben definiti e sulla redditività che essa produce per il franchisee e per McDonald’s.

QUAL È L’INVESTIMENTO NECESSARIO TOTALE PER IL FRANCHISING MCDONALD’S?

Il costo massimo di un ristorante McDonald’s è di circa 1.150.000 € (IVA inclusa) più la fee di ingresso di 54.450 € (IVA inclusa): il candidato dovrà dimostrare di possedere almeno il 40% (500.000 €, vedi sopra) di questa cifra; la parte rimanente potrà essere finanziata attraverso gli istituti di credito.
A questo costo va aggiunto un deposito cauzionale di 15.000 €, che verrà restituito alla fine del contratto di franchising.
Solitamente il contratto di franchising ha una durata di 20 anni.
Il costo sopra riportato corrisponde all’acquisto, direttamente dai fornitori autorizzati da McDonald’s, di attrezzature da cucina, arredi per la sala interna ed esterna, decori e insegne.
A ristorante aperto, l’affiliato corrisponderà a McDonald’s delle percentuali sul fatturato del ristorante, al netto di IVA:

› affitto mensile (Rent), variabile dal 14% al 20% delle vendite nette, in funzione del fatturato e della redditività, (vedi di seguito);
› royalties: 5% delle vendite nette
› pubblicità nazionale: 4% delle vendite nette, da versare al Consorzio costituito da tutti i franchisee di McDonald’s.

QUANTO È IL GUADAGNO O IL RITORNO DEL MIO INVESTIMENTO?

La redditività dipende da una serie di fattori quali ad esempio le vendite e la buona gestione dell’imprenditore. La misura della redditività di un nostro ristorante viene data attraverso il Cash Flow; McDonald’s, fin dalla scelta della location, calcola il bilanciamento dell’ROI per il franchisee e per McDonald’s stessa, secondo il peso degli investimenti. Durante i colloqui vi forniremo in dettaglio le informazioni sulla redditività.

IL PROCESSO DI SELEZIONE E FORMAZIONE

Se il candidato ha i requisiti minimi richiesti, affronterà una serie di colloqui con la dirigenza McDonald’s. Se i colloqui (solitamente 3, con una prova su un nostro ristorante) hanno esito positivo, si prenderanno gli accordi per l’inizio del periodo formativo, che avrà una durata massima di 12 mesi.
Nei primi 3 mesi il candidato dovrà mantenere la propria attività lavorativa.
Allo scadere dei primi 3 mesi, McDonald’s e il candidato si incontreranno per confermare il reciproco interesse a proseguire nel percorso formativo per diventare franchisee McDonald’s. Durante la fase formativa sono previsti dei corsi gratuiti presso la sede McDonald’s.
Durante la formazione il candidato non sarà un dipendente McDonald’s, ma avrà un rimborso spese.
Nel corso della seconda fase della formazione verrà discussa e concordata l’assegnazione del ristorante.

 

Scarica il modulo di candidatura

 

Per maggiori informazioni:franchising.italy@it.mcd.com